Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Latte made in Italy: nessuno lo compra. Gli allevatori del Cilento sono disperati

Scritto da Redazione il 11 febbraio 2015 in Attualità,Campania,Cilento,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

latteIl prezzo del latte prodotto in Italia continua a diminuire, mentre, aumentano gli acquisti di latte proveniente dall’estero.

Gli allevatori non intendono rassegnarsi all’eventualità di svendere un prodotto nostrano e di alta qualità.

Come si legge sul Giornale del Cilento, un imprenditore di Altavilla Silentina ha segnalato lo stato di crisi in cui riversa la filiera: “Sarò costretto a vendere tutti i capi di bestiame e a cambiare mestiere – rivela il giovane allevatore – sono cresciuto con la grande passione per le mucche e ora sono costretto a dover chiudere l’azienda e a vendere circa 200 bovini.

Il prezzo del latte, attualmente, viene pagato in stalla a 38 centesimi al litro.

Con questo prezzo non si riesce nemmeno a sopravvivere – conclude – mentre nei negozi il latte fresco si vende intorno ad 1 euro e 40 centesimi“.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA