Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capaccio-Paestum, gli studenti del “Piranesi” manifestano contro la centrale a biomasse

Scritto da Redazione il 11 febbraio 2015 in Ambiente,Piana del Sele,Rifiuti,Sociale,Territorio. Stampa articolo

inceneritoreCapaccio-Paestum. Gli studenti del liceo “G.B. Piranesi” di Capaccio Scalo manifesteranno venerdì 13 febbraio contro la costruzione della centrale a biomasse nel territorio di Capaccio Paestum.

Questo tipo di centrale rilascia fumi altamente dannosi per i quali non esistono dei filtri adatti e quindi va a creare i maggiori problemi su due fronti: quello dell’economia e quello della salutescrivono gli studenti – In primis quello della salute in quanto aumentano i casi di tumori e malattie varie; anche a livello economico poiché è risaputo che l’economia del nostro territorio ruota intorno ad agricoltura, allevamento, prodotti tipici e turismo, e con la presenza di queste centrali tali fattori verrebbero inevitabilmente danneggiati”.

Gli studenti si ritroveranno alle ore 8 davanti alla sede dell’istituto, mentre, il corteo partirà alle 9, percorrendo via S. Pertini, via Magra Graecia, via Italia ’61, per giungere, infine, in piazza Santini dove si terranno alcuni interventi da parte degli esperti.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA