Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pieno prenotazioni al cinema, dilaga la “50 Sfumature di Grigio mania”

Scritto da Redazione il 13 febbraio 2015 in Attualità,Cinema,Spettacoli. Stampa articolo

Quiksilver_AOF_Premiere_Milano_Will-Bailey_3_low-1L’attesa è finita. Oggi esce nelle sale cinematografiche italiane il bestseller più invocato dal gentil sesso.

Sembrano procedere a gonfie vele le prenotazioni per i gestori dei cinema italiani.Dopo un boom preannunciato. il film arriva in pompa magna e conta di far il pieno assoluto per la serata di San Valentino, in cui, è previsto, che migliaia saranno gli innamorati che andranno  a godersi sul grande schermo  l’intensa storia d’amore tra il ventisettenne miliardario Christian Grey (Jamie Dorman) ed Anastasia ( Dakota Johnson). Molte sale risultano  sold out negli orari di punta e la corsa al biglietto era già scattata da tempo, molti i fans che avevano provveduto ad assicurarsi un posto in prima fila con largo anticipo.

Alla multisala The Space di Salerno, difatti, risultano oramai terminati i posti dello spettacolo delle 22.10 , allo stesso modo per sabato,  in cui sarà un impresa ardua procurarsi un biglietto. Al Dual Village di Pontecagnano, ugualmente,  è previsto il pieno per le serate del 13 e del 14.

50 sfumature di grigio,  tratto dall’omonimo romanzo di E.L  James,  ha venduto oltre 100 milioni di copie, narra di una studentessa in Letteratura inglese prossima alla laurea, Anastasia. Questa per sostituire un’amica influenzata va ad intervistare Christian Grey, giovane e ricco manager,  se ne innamora e viene  ricambiata, a prima vista. Christian mette però in breve tempo le cose in chiaro: la sua è una personalità dominante e il rapporto dovrà sottostare a precisi patti. Anastasia dovrò quindi accettare di essere oggetto di atti di sadismo.

Tale  scene,che possono risultare  scandalose, non hanno evitato  proteste dei più sensibili.. In Usa,per esempio, un gruppo di dimostranti sono scesi in piazza in per boicottare l’uscita del film, ritenuto una istigazione alla violenza. Resta il fatto, che “50 Sfumature di Grigio”  sia un evento annunciato e con un successo assicurato.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA