Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Melanoma, visite gratuite all’ospedale di Eboli per prevenire il tumore

Scritto da Redazione il 13 febbraio 2015 in Le ASL,Ospedali,Piana del Sele,Salute,Sanità,Territorio. Stampa articolo

download (1)Eboli. Si è conclusa con buona affluenza la giornata mondiale  per la prevenzione  dei tumori della pelle

All’Ospedale  Maria SS. Addolorata di Eboli, circa settanta sono state le visite effettuate gratuitamente  dagli ambulatori dell’Unità Operativa di Oncodermovenereologia e Medicina delle Migrazioni, diretti dal dott.Giuseppe Bamonte.         
L’evento  è nato  dalla necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica al problema sempre più pressante dei tumori cutanei e si colloca nell’ambito dei programmi di prevenzione e di promozione alla salute organizzati dall’ospedale di Eboli, tramite consulenze  ed iniziative di educazione ed informazione.

Da un primo bilancio di questo Melanoma day, risultano alcune decine di lesioni pigmentate da tenere sotto controllo ed osservazione specialistica nel tempo; mentre per alcune neoformazioni cutanee si procederà ad interventi escissionali chirurgici secondo un calendario stabilito, al fine di sottoporre i reperti agli opportuni esami istopatologi.

La strategia più efficace per combattere il cancro della pelle consiste nella diagnosi e nel trattamento precoce. Una lesione cancerosa può infatti svilupparsi rapidamente, magari in una parte del corpo non facilmente raggiungibile; le probabilità di guarigione sono molto elevate nel caso di diagnosi precoce per cui risulta fondamentale un controllo periodico da parte di un medico specialista. Attualmente  la diagnosi precoce del melanoma si è rivelata l’arma più importante per combattere questa malattia altrimenti letale

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA