Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, Russini: “Ripagherò la fiducia di Sottil”. Vietata ai tifosi la trasferta al “Menti”

Scritto da Redazione il 18 febbraio 2015 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

sottilForze fresche. La Paganese, completamente ridisegnata dopo il mercato invernale, spera di raggiungere l’obiettivo salvezza con i gol e le magie dei tanti campioncini arrivati al “Torre”. Le partenze di Herrera, Caccavallo, Bernardo, De Liguori e Bocchetti hanno permesso al dg D’Eboli di far quadrare i conti del bilancio e puntare tutto su alcuni giovani di belle speranze. Uno di questi è Simone Russini, giovane esterno classe ’96 arrivato in prestito dalla Ternana con l’ambizione di imporsi nel calcio dei grandi. “Sono arrivato da poco qui ma il mister mi ha fatto sentire subito a mio agio. Per me è la prima esperienza nel calcio che conta e la possibilità di potermi giocare le mie chance ogni settimana non può far altro che spronarmi a far bene. Mister Sottil, così come la dirigenza, ha dimostrato di avere fiducia nelle mie capacità e io voglio ripagarli, sfruttando le occasioni che fin qui non ho avuto”.

Il calciatore ha parlato poi del momento della sua Paganese, ancora orfana di vittorie in questo 2015 e reduce dal k.o. interno con il Lecce. “Non è un momento positivo sul piano dei risultati ma pian piano ne usciremo fuori. Dopo tanti pareggi serve solo una vittoria per scacciare via questa crisi di risultati. Contiamo di trovare i tre punti già a Castellammare, in una gara che si preannuncia difficile. Dobbiamo avvicinarci all’obiettivo salvezza e farlo con qualche mio gol non sarebbe davvero niente male”.

La squadra intanto ieri ha svolto una doppia seduta in vista del derby con la Juve Stabia, senza tifosi ospiti per motivi di sicurezza. Gli azzurrostellati al mattino hanno svolto potenziamento atletico mentre nel pomeriggio hanno lavorato sulla tattica. Senza Moracci, influenzato e squalificato dal Giudice Sportivo per la sfida del “Menti”, Sottil ha riabbracciato Bolzan, di nuovo in gruppo dopo l’infortunio muscolare accusato quasi un mese fa. Solo differenziato invece per Deli e Coulibaly che verranno valutati nei prossimi giorni in vista di un derby che si preannuncia rovente.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA