Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rofrano, materiale pedopornografico sul pc: arrestato il Sindaco Cammarano

Scritto da Redazione il 20 febbraio 2015 in Cilento,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

baby-squilloRofrano. Ieri pomeriggio, come riporta il quotidiano La Città, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Vallo della Lucania il Sindaco di Rofrano, Nicola Cammarano, politico e commercialista, con un incarico come contabile anche al Comune di San Giovanni a Piro.

I Finanzieri, diretti dal Tenente Giovanni Statello, avrebbero scoperto, sempre come si legge sul quotidiano, il materiale pedopornografico durante un normale controllo fiscale nel suo studio di commercialista a Rofrano.

L’indagine è coordinata dal sostituto Procuratore Ivana Niglio e dal Procuratore capo Giancarlo Grippo.

Al vaglio della Fiamme Gialle l’hard disk del computer personale di Cammarano e altri dispositivi informatici.

Gli investigatori analizzeranno il materiale sequestrato per risalire all’identificazione dei minori vittime degli abusi.

Sarà il Giudice per le Indagini Preliminari a decidere se convalidare l’arresto o rimettere in libertà il Sindaco, attualmente detenuto presso il carcere di Vallo della Lucania.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA