Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pesca alla trota: nel salernitano posticipata al 15 marzo

Scritto da Redazione il 23 febbraio 2015 in Ambiente,Animali,Fiumi&Acqua,Legislazione,Salerno,Territorio. Stampa articolo

Campionato-Italiano-Pesca-alla-Trota-Zogno17Salerno. Riapertura posticipata della pesca alla trota nella provincia di Salerno. La FIPSAS, infatti, con Delibera di Consiglio n. 56 del 21marzo 2014, ha stabilito che sarà possibile pescare la trota nelle acque interne del salernitano a partire dalla terza domenica di marzo (15 marzo 2015) e non dall’ultima domenica di febbraio come invece accade a livello nazionale.

Così come è stata posticipata l’apertura è stata conseguentemente posticipata la chiusura che avverrà la seconda domenica di ottobre (11 ottobre 2015).

La FIPSAS ha introdotto anche importanti novità da conoscere per non incorrere in sanzioni: misura minima della trota cm 26 (eccetto in gare di pesca dove la misura minima è 22 cm), del barbo cm 25, della carpa cm 35 e del cavedano cm 20; è possibile prelevare 3 trote al giorno, 6 barbi e in generale una quantità massima di 3 chili di pescato al giorno, fatta eccezione per singola preda di peso superiore.

E’ stata, inoltre, reintrodotta la tecnica della temolera in tutte le acque a salmonidi.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA