Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Maxi truffa ai danni della Tim: danni per 4 milioni di euro

Scritto da Redazione il 24 febbraio 2015 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

590x395_timNocera inferiore. Fermati cinque uomini con le accuse di di associazione per delinquere, truffa, ricettazione, falsità materiale, sostituzione di persona e indebito utilizzo di carte di credito contraffatte.

Gli arrestati, tutti pregiudicati, sono i napoletani A.E (33anni), D.G (62 anni), D.F.G (34 anni) e V.S (42 anni) ed il salernitano S.V di 27 anni. I cinque avrebbero messo insieme una banda criminale specializzata nelle truffe telefoniche, in particolar modo ad essere colpita sarebbe stata la Tim. I cinque sarebbero stati soliti usare di carte di credito e documenti d’identità contraffatti per l’acquisto di smartphone e tablet in vari esercizi commerciali situati principalmente nelle province di Napoli, Salerno, Caserta, Benevento, Roma, Frosinone e Rimini.

Le indagini dei Carabinieri hanno dell’Arma ha consentito di documentare le responsabilità degli indagati rispetto a numerosissimi acquisti di prodotti di telefonia, con un danno complessivo di circa 4 milioni di euro patito dalla società Tim.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA