Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Frode alimentare: etichette contraffatte per vendere pesce spada già scaduto

Scritto da Redazione il 25 febbraio 2015 in Cronaca,Evidenza,Territorio,Vallo di Diano. Stampa articolo

05FDCC26-reggio_e_5Vallo di Diano. Un’azienda importatrice di prodotti ittici falsificava le etichette del pesce spada per poterlo venderlo anche se già scaduto.

Una tonnellata di tranci di pesce spada, pescata in Argentina e congelata in Portogallo, è arrivata nel salernitano con le etichette già contraffatte. La ditta, con sede nel Vallo di Diano, ha modificato la data di scadenza dal 2 febbraio 2015 all’aprile 2016.

I prodotti così contraffatti sono stati immessi sul mercato lo scorso dicembre. La procura della Repubblica di Lagonegro, dunque, ha disposto l’immediato sequestro di tutto il prodotto ittico già venduto a diversi supermercati in Campania, Basilicata, Calabria e Puglia. Il titolare dell’azienda ora deve rispondere di frode in commercio.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA