Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Alberghiero Albanella. Parla la Provincia: trasferimento necessario per tutelare i ragazzi

Scritto da Redazione il 3 marzo 2015 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

alberghiero albanellaAlbanella. Non si placano le polemiche riguardo il possibile trasferimento dell’Istituto Alberghiero di Albanella. In merito alla situazione, la posizione della Provincia è chiara: l’edificio deve essere sgomberato entro marzo, onde evitare che i ragazzi corrano dei rischi. A dichiararlo lo stesso ingegnere Michele Lizio, esperto della Provincia che ha valutato la condizione del terreno attorno all’edificio scolastico.

Quali sono le condizioni in cui verte l’edificio scolastico che ospita l’Istituto Alberghiero?

“Le condizione sono serie, non sono così incombenti, infatti abbiamo ancora un po’ di tempo per discutere la situazione, ma entro marzo sarà necessario effettuare il trasferimento della scuola”.

 

Il trasferimento è quindi necessario per tutelare i ragazzi?

“A nostro avviso sì”.

 

In che modo la Provincia sta tenendo sotto controllo l’edificio?

“Stiamo monitorando costantemente il terreno, inoltre sono state collocati degli inclinometri che segnalano anche movimenti minimo del terreno e che possono quindi avvisare di un eventuale movimento franoso”.

 

La Provincia ha formalizzato attraverso una specifica documentazione la situazione in cui verte l’edificio scolastico?

“Proprio riguardo la scuola è intercorsa una corrispondenza tra la Provincia e il Comune”.

 

Quali sono le ipotesi più accreditate per il trasferimento dell’Istituto Alberghiero?

“Al momento non c’è ancora nulla di deciso. Si sta valutando la possibilità di trasferire l’’istituto Alberghiero all’interno del plesso della scuola media di Albanella. Stiamo attendendo che il Consiglio d’Istituto della scuola media si esprima in merito a questa possibilità”.
Ndr. Il Consiglio d’Istituto si terrà il prossimo 10 marzo

 

Nel caso in cui venisse confermato il trasferimento presso la scuola media, come verrebbe risolto il problema delle cucine, indispensabili per la didattica dell’Istituto Alberghiero?

“Al momento stiamo valutando due possibili soluzioni. Una possibilità prevede la realizzazione di una convenzione con un ristorante di Albanella in modo tale da poter utilizzare le loro cucine; la seconda ipotesi, invece, prevede l’utilizzo delle cucine del plesso scolastico di Gromola. In questa seconda ipotesi il Comune di Albanella si impegnerebbe a sostenere gli oneri relativi al trasferimento degli alunni”.

 

Quanto tempo occorrerà per la messa in sicurezza dell’edificio che attualmente ospita l’Istituto Alberghiero?

“Si parla di una situazione che si risolverà sul medio periodo. È difficile fare delle previsioni anche perché bisogna risolvere anche la questione del finanziamento; in linea di massima gli studenti non potranno rientrare nell’edificio prima del settembre 2016”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA