Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calorie in eccesso: l’incubo di donne e uomini. Come bruciarle senza sforzi estremi

Scritto da Redazione il 8 marzo 2015 in Dieta,Salute. Stampa articolo

bilanciaI grassi da bruciare e l’apporto calorico da ridurre rappresentano, ormai, una vera piaga per donne e uomini di qualunque età. In previsione dell’arrivo della stagione calda e della fatidica prova costume aumenta la corsa alle palestre e il ricorso a diete, spesso ferree e smisurate.

Accelerare il metabolismo è un modo per bruciare più calorie anche durante le fasi di riposo.

Il metabolismo è più attivo negli uomini che nelle donne e inizia a rallentare dopo i 40 anni. È possibile dargli una spinta per renderlo più dinamico.
Ecco alcune pillole che possono aiutarci a bruciare i grassi, mantenendo vivo e attivo il metabolismo.

Acqua.

Il corpo ha bisogno di acqua per bruciare calorie.

Bere acqua è di vitale importanza, anche al mattino. Inoltre, è consigliato consumare frutta e verdure ricche di acqua e sali minerali. Sono indicate anche bevande non zuccherate.

Spuntini.

Mangiare poco e spesso aiutare a perdere peso. 

Quando si mangia grandi quantità di cibo con lunghi intervalli tra un pasto e l’altro – come la classica pausa tra pranzo e cena -, il nostro metabolismo si allena a rallentare. L’ideale sarebbe quello di fare piccoli spuntini ogni 3 o 4 ore, così da mantenere il nostro metabolismo sempre in movimento. In più, stando ad alcuni studi, are che le persone che fanno più spuntini, mangiano di meno durante i pasti.

Spezie.

I cibi speziati contengono composti chimici che tirano su il nostro metabolismo.

Tra le spezie indicate vi è il pepe, peperoncino rosso o verde.

Alimentazione.

Vi sono i cosiddetti attivatori del metabolismo.

Tra questi il più importante è il tè verde.

Pare che bere 2-4 tazze di tè al giorno possa accelerare il metabolismo.

Anche il caffè aumenta il metabolismo a breve termine.

Non va dimenticato che caffeina e teina sono sostanze eccitanti per il sistema nervoso centrale, pertanto devono essere assunti con moderazione.

Importante evitare, infine, le diete a regime estremamente restrittivo, che potrebbero far perdere peso, però eliminando principalmente massa magra, e portando il metabolismo a recuperare i chili perduti molto velocemente.

Fonte ideegreen.it

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA