Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sarno , sequestrata l’area in cui doveva sorgere il nuovo centro commerciale

Scritto da Redazione il 6 marzo 2015 in Agro Nocerino,Cronaca,Territorio. Stampa articolo

Comune SarnoSarno. L’area interna alla ex filanda D’Andrea, nella quale è previsto un maxi parcheggio propedeutico ad un centro commerciale che dovrebbe sorgere in quella che una volta era la vecchia sede dell’ospedale, è stata sequestrata dalla procura, in seguito ai sopralluoghi dei carabinieri avvenuti lo scorso 13 Maggio e 31 Ottobre.

Il permesso rilasciato per costruire infatti, contrasterebbe con le norme di attuazione del Piano urbanistico comunale, in quanto l’area destinata a parcheggio, dal lato di via Roma, risulterebbe realizzata su area verde. La stessa, ad oggi, risulta abbattuta, ma secondo l’articolo 40 delle norme di attuazione del Piano urbanistico comunale, andava preservata nell’ambito della tutela del complesso storico, con la conservazione dell’immagine dell’edificio e delle caratteristiche compositive originarie.

L’opera,  stando alle contestazioni, sarebbe stata realizzata senza la redazione di un progetto e la direzione di un professionista abilitato ed iscritto all’albo. Inoltre, sempre secondo il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, alla costruzione dell’opera non avrebbe seguito la denuncia presso lo Sportello Unico del Comune.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA