Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Crollo del Castello Colonna: si indaga sul crollo, possibile un legame con i lavori alla Casa del Pellegrino

Scritto da Redazione il 13 marzo 2015 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

eboli1_ildeskEboli. In seguito al crollo di una delle torri del Castello Colonna, avvenuto lo scorso 8 marzo, sono iniziate le procedure per la messa in sicurezza della zona.

Al momento è stata limitata la circolazione stradale proprio per tutelare i passanti e i vicoli che transitano nei pressi del Castello. Sono state inoltre avviate le procedure per la catalogazione, rimozione e stoccaggio del materiale di risulta del crollo nell’area dell’ex Pastificio Pezzullo, attigua al Comando di Polizia Municipale, così come richiesto dalla Soprintendenza ai beni Architettonici e Paesaggistici di Salerno. Non appena completata la rimozione del materiale crollato, sarà ripristinata la rete idrica a servizio dell’ICATT.

Continuano gli accertamenti volti a determinare le cause del crollo. . Il Commissario ha sollecitato i tecnici a chiarire, così come richiesto da associazioni e comitati di quartiere che operano sul territorio, l’eventuale nesso di causalità fra il dissesto verificatosi e i lavori della “Casa del Pellegrino” , il cui cantiere insiste in prossimità dell’area dove è avvenuto il crollo.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA