Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Violenze durante Salernitana – Benevento: divieto di andare allo stadio da 2 a 5 anni per 4 tifosi granata. Daspo anche per una donna

Scritto da Redazione il 13 marzo 2015 in Calcio,Cronaca,Evidenza,Salerno,Sport,Territorio. Stampa articolo

scontri-stadioSalerno. In seguito alla partita Salernitana – Benevento, il questore di Salenrno, Alfredo Anzalone, ha emesso 4 provvimenti DASPO (Divieto di Accedere a Manifestazioni Sportive) nei confronti di altrettanti tifosi della Salernitana, tra cui una donna, coinvolti in episodi di violenza e ritenuti responsabili di vari reati commessi in occasione del derby.

I quattro tifosi, tre uomini rispettivamente di anni 38, 34 e 31, e una donna 23enne, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria dai militari dell’Arma dei Carabinieri, con le accuse di minaccia, oltraggio, violenza e resistenza a un pubblico ufficiale, istigazione a disobbedire alle leggi e ingiuria.

In particolare, nei confronti del tifoso 34enne, residente in un Comune della Valle dell’Irno, è stato emesso DASPO per cinque anni in quanto il giovane risulta già destinatario di altro analogo provvedimento perché già protagonista, in passato, di gravi episodi di violenza allo stadio.

Nei confronti degli altri tre tifosi il DASPO è di due anni.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA