Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Intervento dell’Enpa: fermato uomo che catturava uccelli protetti con le reti

Scritto da Redazione il 14 marzo 2015 in Agro Nocerino,Ambiente,Animali,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

guardie_zoofile_casertaSiano. Operazione delle guardie dell’Enpa di Salerno che ha permesso di cogliere in flagrante un uccellatore intento a parare la rete per la cattura di animali protetti.

L’uomo si era mimetizzato tra gli ulivi della zona ed è quindi stato difficile per le guardie riuscire ad individuarlo. L’ultrasessantenne dopo aver visto le guardie ha tentato inutilmente di darsi alla fuga portando tutte le gabbie, con all’interno gli uccelli, verso la sua auto.

Fermato e identificato, si è atteso l’intervento dei carabinieri della stazione di Siano per procedere alla denuncia penale. Perquisita anche la capannetta che l’uomo aveva allestito che veniva utilizzata non solo come rimessa per gli attrezzi ma come “deposito” degli uccelli che catturava.

Si contano in totale 16 uccelli, tra cui due fanelli, tre verzellini e cardellini. Due dei piccoli volatili avevano un’imbragatura che permetteva all’uccellatore di muoverli, come marionette, una volta posizionato a terra, così da indurre gli uccelli selvatici a fermarsi.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA