Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese, il francese Ripoli è il nuovo bomber delle zebrette

Scritto da Redazione il 14 marzo 2015 in Calcio,Sport. Stampa articolo

alessandroni_1040867sportal_newsAlla ricerca di gol pesanti. La Battipagliese ha ufficializzato nella giornata di ieri l’acquisto del calciatore Julian Vincent Ripoli.Nato a Parigi il 7 ottobre 1992, Ripoli è un attaccante cresciuto calcisticamente in Svizzera, nello Neuchatel Xamax nel 2011 (Seconda Liga Intrregionale, 12 presenze, 6 gol) prima di passare al Genoa e poi in Polonia al Lechia Gdansk e in Romania nell’Uninione Craiova (Liga II, 5 presenze in campionato e 1 in coppa di Romania) e infine ha iniziato questa stagione nel Terracina (serie D, girone G, 3 presenze). Il calciatore è già a disposizione di Carmelo Condemi e potrebbe prender parte alla sfida di domenica con il Sorrento. Battuta dunque la concorrenza di Matteo Alessandroni, attaccante romano attualmente svincolato e impossibilitato a trasferirsi in terra campana per motivi personali come già annunciato nei giorni scorsi dalla nostra redazione.

Intanto la squadra continua a preparare la sfida al Sorrento di domenica. Una gara fondamentale per continuare a rincorrere il sogno di una salvezza senza l’ausilio dei playout. Un vero e proprio scontro diretto, con il Sorrento a più quattro dalle zebrette e prima inseguitrice della Nuova Gioiese, ai margini della zona a rischio. Nel consueto test infrasettimanale la squadra bianconero ha battuto al “Pastena” il Faiano, compagine che milita in Eccellenza, con il risultato di 4-1. Le reti sono state realizzate da Odierna, Scarlata, El Otmani e Dell’Arciprete. Da registrare l’iniziativa della società di abbassare i costi dei tagliandi a soli cinque euro in vista di un match, come quello di domenica, che potrà dire tanto sul futuro della società campana. Donne e ragazzi fino a 15 anni, invece, entreranno gratis con la speranza di tutta la dirigenza di ritornare ad avere l’aiuto del dodicesimo uomo in campo.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA