Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Agropoli, squadra in viaggio per affrontare l’Orlandina. Rigoli: “Sarà importante l’approccio”

Scritto da Redazione il 14 marzo 2015 in Calcio,Sport. Stampa articolo

clara_agropoliIn viaggio. L’Agropoli è partito in questi minuti per raggiungere Capo d’Orlando, lì dove domani la squadra di mister Rigoli affronterà l’Orlandina. Una gara facile per i cilentani, pronti a bissare il successo casalingo con il Roccella contro un avversario sempre più ultimo in classifica e con la Juniores in campo dopo i tanti problemi societari. Tre punti da mettere in saccoccia per dare maggiore pressione al Torrecuso, lontano due lunghezze e impegnato in casa contro la temibile Leonfortese. Nonostante tutto, Rigoli non si fida dell’avversario e presenta così la gara di domani. “E’ una gara sulla carta facile ma se sbagli l’approccio vai incontro a brutte figure, magari ti innervosisci e rischi. Detto questo dobbiamo vincere per il nostro obiettivo e cioè il consolidamento del terzo posto e magari dare l’assalto al secondo, sapendo che ci sono compagini agguerrite nello spazio di pochi punti. Nelle prossime settimane incontreremo compagini che lottano per i propri obiettivi, dunque nulla è da dare per scontato. Proveremo a far bene sempre e portare a casa più punti possibile, poi a fine campionato vedremo quale sarà il nostro destino”.

Agropoli ancora una volta in forte emergenza viste le indisponibilità di Russo, Tarallo, Siano, Clara e Capozzoli. Il difensore, uscito anzitempo nella sfida con il Roccella, dovrà restare fermo ancora un paio di giorni prima di riprendere a lavorare con i compagni. Siano invece sconterà l’ultimo turno di squalifica e poi potrà riconsiderarsi a disposizione di mister Rigoli. Buone notizie anche per Clara. Il ricorso presentato dal club cilentano è stato accolto in parte, con la squalifica dimezzata dopo i quattro turni iniziali. L’argentino dunque ritornerà anche lui in campo settimana prossima. Niente da fare invece per il giovane Capozzoli, fermato per tre turni e senza nessuna possibilità di avere sconti. Per l’esterno il ritorno in campo è previsto con l’Hinterreggio.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA