Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Agropoli, che tris! Siano, Berretti ed Alleruzzo stendono la Frattese

Scritto da Redazione il 22 marzo 2015 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

berretti_agropoliTre punti d’oro. Un solido Agropoli stende la Neroazzurri Frattese per tre a zero in uno scontro diretto importante per le zone nobili della classifica. Una gara molto equilibrata, decisa in apertura da un gran gol di Siano e poi chiusa dai cilentani grazie alle realizzazioni di Berretti ed Alleruzzo ad una manciata di minuti dal termine. Una vittoria fondamentale per i delfini che salgono così a quota 53 punti, appaiando al secondo posto il Torrecuso, fermato sullo zero a zero dal Montalto Uffugo.

Gli ospiti partono subito fortissimo al Guariglia con Celiento che prima trova pronto Maiellaro, poi al 10′ insacca ma l’arbitro annulla per fuorigioco. L’Agropoli si sveglia e al 14′ passa in vantaggio grazie a Siano che con un preciso tiro a giro fa secco Vitale e fa esplodere i tifosi locali. La Frattese accusa il colpo e trema poco dopo ma i tentativi di Russo e Canotto si infrangono sull’ottimo Vitale. Nel miglior momento dell’Agropoli però, arriva la svolta del match. E’ il 28′ quando Longo si invola a rete e cerca il pallonetto su Maiellaro, che in uscita lo travolge: rosso diretto per il portiere e Rigoli costretto a sostituire Canotto per far entrare il numero 12 De Luca. Poco istanti prima dell’intervallo però ci pensa Petrarca a riequilibrare le forze in campo, rimediando il secondo giallo e lasciando anche i suoi in dieci.

La ripresa si apre su ritmi molto lenti. Gli ospiti provano a fare la partita ed aprire la difesa ben schierata dell’Agropoli. La prima chance degna di nota per la Frattese capita sui piedi di Longo al 65′, ma l’attaccante dei napoletani si fa ipnotizzare dal numero 12 De Luca. Poco dopo Russo potrebbe chiudere il match ma Vitale è ancora una volta provvidenziale e tiene in vita i suoi. Frattese però che resta in nove nei minuti finali per l’espulsione ai danni dell’esperto Mora. L’Agropoli fiuta l’occasione di chiudere il match ma un tentativo di Berretti a colpo sicuro viene salvato clamorosamente sulla linea di porta da Mocerino. Rigoli decide allora di rinforzare il centrocampo inserendo Alleruzzo al posto di uno stanco Ragosta e nel giro di due minuti chiude il match prima con un colpo di testa di Berretti e poi proprio con il neo-entrato Alleruzzo che scappa sul filo del fuorigioco e fa secco Vitale calando così il tris.

Agropoli: Maiellaro, Napoli (dal 50′ Viscardi), Russo, Esposito, Panini, Scognamiglio, Siano, Alfano, Berretti, Ragosta (dall’85’ Alleruzzo), Canotto (dal 29′ De Luca). (A disp: Di Iorio, Abate, Cascone, Arena, Cuomo, Clara). Allenatore: Rigoli.

Frattese: Vitale, Crispino, Mora, Costanzo, Petrarca, Mocerino, Buondonno (dal 45′ Vergara), Bonavolontà (dal 55′ Toscano), Longo, Marotta (dall’83’ Damiano), Celiento. (A disp: Mormile, Pezzullo, Poziello, Capasso, Moccia, Corace). Allenatore: Grimaldi.

Arbitro: sig. Ruggiero di Roma 1.

Reti: 14′ Siano, 89′ Berretti, 91′ Alleruzzo.

Espulsi: Maiellaro (A), Petrarca, Moro (F)

Note: recupero (1′ p.t., 3′ s.t.).

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA