Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Renzi su De Luca: “La modifica della legge Severino non è all’ordine del giorno”

Scritto da Redazione il 23 marzo 2015 in Evidenza,Politica. Stampa articolo

timthumbIl Premieri Matteo Renzi, in un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, ha chiarito la sua posizione riguardo la politica ed eventuali indagini e accuse che coinvolgono i politici.

“Ho sempre detto che non ci si dimette per un avviso di garanzia. E se parliamo di faccia, le dico con sguardo fiero che per me un cittadino è innocente finchè la sentenza non passa in giudicato. Del resto, è scritto nella Costituzione. Quindi perché dovrebbe dimettersi un politico indagato? Le condanne si fanno nei tribunali, non sui giornali: è un principio di decenza oltre che di buon senso”

Renzi ha poi parlato del caso che vede coinvolto l’ex sindaco di Salerno, oggi candidato alle regionali per il centro sinistra dopo la vittoria alle primarie: “De Luca ha fatto una scelta diversa, considera giusto chiedere il voto agli elettori e si sente forte del risultato delle primarie”. Per il premier “La modifica della legge Severino non è all’ordine del giorno, non è un tema in discussione”

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA