Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Soldi spariti dalla parrocchia di San Michele in Rufoli: parroco verso il processo

Scritto da Redazione il 23 marzo 2015 in Cronaca,Salerno,Territorio. Stampa articolo

parrocoSalerno. L’ex parroco di San Michele in Rufoli, Domenico Sigliocollo, si avvia verso il processo con l’ipotesi di accusa di appropriazione indebita aggravata dal proprio ruolo.
Il prelato è finito sotto inchiesta per alcuni ammanchi dalla casse parrochiali.

Come riporta la Città, il sostituto Procuratore Marco Colamonici ha firmato un avviso di conclusione delle indagini in cui si confermano le ipotesi accusatorie e potrebbe disporre a breve un decreto di citazione a giudizio.

Diverse le denunce presentate da alcuni fedeli.

Secondo l’avvocato Nobile Viviano, il denaro sarebbe stato speso per lavori di ristrutturazione, ma la Guardia di Finanza non ha trovato traccia di documenti che confermassero questa tesi.

I prelievi di Siglioccolo dalle casse parrocchiali risalgono agli anni tra il 2002 e il 2010.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA