Ospedale Polla, scomparsa del punto nascite: Uil insorge

Ospedale Polla, scomparsa del punto nascite: Uil insorge

ospedale pollaPolla. Uil insorge in seguito alla scomparsa del punto nascite dell’ospedale di Polla.

Denunciamo – scrivono – l’ulteriore smacco subito dal Luigi Curto, unica realtà sanitaria di questo vasto territorio, in cui nella bozza di nuovo piano ospedaliero sparisce il punto nascita. La pubblica opinione valdianese deve mobilitarsi indignata per questo ulteriore esproprio che non tiene in nessun conto delle specificità territoriali del Vallo di Diano e dell’avvenuta chiusura di altri 2 punti nascita viciniori di Eboli e di Oliveto Citra“.

L’equilibrio – prosegue la nota – finanziario nella Sanità nella Regione Campania continua a realizzarsi non attraverso il taglio degli sprechi ma esclusivamente attraverso la sottrazione di servizi essenziali alle popolazioni periferiche“.

Comments are closed.