Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Litorale cilentano preso d’assalto dai malviventi

Scritto da Redazione il 5 aprile 2015 in Cilento,Cronaca,Territorio. Stampa articolo

autoMarina di Camerota. Numerosi gli episodi che vedono protagonisti malviventi che sfondano i ventri delle automobili in sosta lungo il litorale cilentano, portando via borse, documenti, contanti e oggetti vari.

Sono state colpite recentemente Marina di Camerota e Paestum.

Nel mirino soprattutto i turisti, ignari del pericolo.

I soliti noti – denunciano alcuni residenti di Licinella a Voce di Stradahanno iniziato a fare razzia ai danni delle autovetture in sosta lungo il litorale pestano come dimostrano i vetri rotti di finestrini di auto in prossimità di alcuni stabilimenti balneari. Chiediamo più controlli delle forze dell’ordine. Soprattutto con i turisti, che sono le vittime preferite di questi malviventi, ci facciamo davvero una pessima figura. E’ inconcepibile in una città turistica che non si possa lasciare un’auto in sosta lungo il litorale senza che venga presa di mira da questi furfanti”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA