Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gelbison, vittoria batticuore! Passaro stende il Gallipoli all’ultimo respiro

Scritto da Redazione il 12 aprile 2015 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

varriale3Emozioni a non finire. La Gelbison batte il Gallipoli nei minuti di recupero, dopo che i pugliesi avevano rimontato ben due volte Varriale e compagni. Decide una prodezza di Passaro a pochi secondi dalla fine, gol che regala tre punti alla compagine cilentana, ora ottava in classifica a quota 42 in compagnia di Manfredonia e Sarnese.

Il match parte subito con un Varriale scatenato. L’attaccante napoletano prova subito a sbloccare il match ma Gabrieli risponde subito presente. Al 13′ però il bomber è freddo a depositare in rete un calcio di rigore assegnato per un fallo di Cornacchia su Iorio. Il Gallipoli è tutto in una conclusione di Mariano che Peschechera blocca senza problemi. Al 34′ Tricarico manca per centimetri il raddoppio mentre pochi istanti dopo Gala è straordinario a salvare i suoi su un cross tesissimo di Negro. L’ultima emozione capita sui piedi di Tulimieri che calcia al volo da buona posizione ma la traversa gli dice di no.

La ripresa si apre con il Gallipoli che si riversa in avanti alla ricerca del pari. Al 52′ Negro crossa al centro e trova la deviazione di Di Maira. Spettacolare però l’intervento in volo di Peschechera. L’estremo difensore dei cilentani però, non può nulla sul colpo di testa preciso di Di Maira che vale l’uno a uno. La Gelbison reagisce allo schiaffo subito e appena cinque minuti dopo ritorna in vantaggio. Varriale s’invola sulla destra e mette al centro per Tulimieri che fa secco Gabrieli. Il Gallipoli fatica a rientrare in partita e resta in dieci a quindici minuti dalla fine per l’espulsione di Rosato. Al cinque minuti dalla fine però, Ropcic anticipa tutti e ancora con un colpo di testa trova un insperato 2-2. La partita si avvia al termine ma, proprio nel recupero, Passaro si butta nello spazio e in piena area batte Gabrieli regalando la vittoria ai suoi.

GELBISON: Peschechera, Gala, Marchesano (dal 70′ Consiglio), Tricarico (dal 94′ Bovi), Cacace, Criscuolo, Santonicola, Iorio, Varriale, Sica, Tulimieri (dal 70′ Passaro). (A disp: Spicuzza, Monzo, Marmoro, Maiese, Grimaudo, Torraca). Allenatore: Logarzo.

GALLIPOLI: Gabrieli, Gigante, Lorusso (dal 65′ Sopcic), Mbida, Cornacchia, Rosato, Negro, Mariano (dall’80’ Bertenga), Di Maira, Santocito (dal 49′ Marangon), Legari. (A disp: Costantino, Mauro, Rizzo, Filoni, Canzonieri, Sanso). Allenatore: Amleto.

Arbitro: Ruggiero di Roma1.

Reti: 13′ rig. Varriale, 58′ Di Maira, 63′ Tulimieri, 85′ Sopcic, 92′ Passaro.

Espulsi: Rosato, Di Maira.

Ammoniti: Santocito, Legari, Tulimieri, Marangon, Santonicola,

Note: recupero (0′ p.t, 5′ s.t.).

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA