Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese, il cuore non basta. Zebrette raggiunte nel recupero dal Roccella

Scritto da Redazione il 19 aprile 2015 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

condemi_battipaglieseFermata all’ultimo respiro. La Battipagliese non riesce a premiare con i tre punti una prova tutta grinta e personalità, facendosi raggiungere nel recupero da una zampata vincente di Dorato. Bianconeri offensivi ed aggressivi per tutto il match, nonostante l’espulsione rimediata da Minnucci dopo appena dieci minuti. La doccia gelata arrivata nel finale allontana la Nuova Gioiese, ora dodicesima con sei punti di vantaggio proprio sulla truppa di Condemi.

Gli ospiti partono meglio ed al 6’ si fanno vedere con una punizione di Sorgiovanni che sorvola la traversa. All’11’ Minnucci scalcia Coluccio a palla lontana, rimediando un espulsione che cambia il match. La Battipagliese si sveglia dopo l’inferiorità numerica ed inizia a creare i presupposti per il gol del vantaggio ma Odierna e Leone mancano il colpo grosso. Il Roccella si rende pericolosissimo con Khoris, che esalta De Marino direttamente su calcio piazzato. I campani continuano a fare la partita e vengono premiati al 45’ quando Odgwe sgambetta Garofalo in area di rigore inducendo il direttore di gara ad assegnare la massima punizione in favore delle zebrette. Dal dischetto Leone non sbaglia.

La ripresa si apre con gli ospiti che spingono alla ricerca del pari, trovando non poco difficoltà contro il muro bianconero. Al 57′ Leone ciabatta da buona posizione, mancando il colpo del k.o. Il Roccella prende però in mano il pallino del gioco e fa paura ad Odierna e compagni. Alla mezz’ora Khoris trova ancora pronto De Marino mentre poco dopo Carbone manca la deviazione vincente sugli sviluppi di un corner. A cinque dalla fine gli ospiti trovano il pari con Calabrese che insacca su assist di Sorgiovanni ma l’arbitro annulla per fuorigioco. La Battipagliese assapora il gusto della vittoria ma al 94’ viene beffata da Dorato che sfruttando un cross basso di Sorgiovanni insacca di piatto all’altezza del secondo palo, spegnendo i sogni di gloria della compagine bianconera.

Battipagliese: De Marino, Odierna (40’ s.t. Fiorillo), Garofalo, Cirillo, Pascuccio, Giordano, Aprile, Scuotto (30’ s.t. Botta), Signorelli (18’ p.t. Aufiero), Leone, Minnucci. A disp: Verriola, Avagliano, Mongiello, Picarone, Dell?Arciprete. All. Condemi (in panchina Orlando)

Roccella: Belcastro, Odgwe, Cassaro, Pizzoleo,Minici, Coluccio, Sorgiovanni, Laaribi (37’ p.t. Mittica 35’ s.t. Dorato), Carbone, Calabrese, Khoris. A disp: Lombardo, Schiavello, Saraco, Khanfrin, Frasca, Lia. All. Galati.

Arbitro: Cipriano di Bari – Assistenti Falco e Rega di Bari.

Marcatori: 46’ p.t. Leone (r ); 49’ s.t. Dorato.

Note: Espulso Minnucci all’ 11’ p.t. per gioco violento; Laaribi al 50’ s.t. dalla panchina per proteste Ammoniti: Laaribi ( R) , Aufiero ( B),Carbone (R), Odgwe (R), Pascuccio (B) Angoli 4 a1 in favore del Roccella. Recuperi 3’ p.t.; 5 + 1 s.t. Spettatori 500 circa.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA