Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Perquisizione in un bar: arrestati i gestori per spaccio

Scritto da Redazione il 22 aprile 2015 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

FARINA ALFONSOPagani. Nella serata di ieri i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato un uomo ed una donna, entrambi di Pagani, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Alfonso Farina, 28 enne pregiudicato, e la 21 enne F.F., gestori di un bar in via Ammaturo,nel centro storico di Pagani, da tempo avevano attirato le attenzioni delle forze dell’ordine, che avevano notato strani movimenti nei pressi del suddetto bar, divenuto una vera e propria base di smistamento della droga. Dopo il fermo  e la segnalazione di alcuni giovani clienti-assuntori, tra cui anche un minorenne, i Carabinieri, in tarda serata, avendo avuto conferma di quanto sospettato, hanno fatto irruzione nell’esercizio pubblico procedendo alla perquisizione del locale e delle abitazioni dei gestori.

L’operazione ha portato al rinvenimento di 70 grammi di marijuana e 30 grammi di hashish, occultate all’interno della macchinetta per la preparazione dell’orzo, di un bilancino di precisione con materiate vario per il confezionamento di dosi e del denaro contante, provento dell’attività di spaccio.

Inoltre sempre all’interno dell’esercizio è stata rinvenuta una balestra con relative freccette, pronta all’uso, per la quale è scattata la denuncia di porto abusivo d’arma impropria, che ha ulteriormente aggravato la posizione dei due gestori. Sono quindi scattate le manette per i due, entrambi sottoposti agli arresti domiciliari, che dovranno rispondere anche del reato di furto aggravato di energia elettrica, dopo che gli agenti, nel corso della perquisizione, hanno accertato la manomissione del contatore dell’impianto elettrico del locale.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA