Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Scafati, paga le cene con i soldi del Comune: l’ex sindaco sotto processo

Scritto da Redazione il 24 aprile 2015 in Agro Nocerino,Cronaca,Territorio. Stampa articolo

Bottoni-FrancescoScafati. L’ex sindaco di Scafati Francesco Bottoni è accusato di peculato poiché avrebbe pagato delle cen con la carta di credito del Comune.

Le spese contestate dalla procura toccano un periodo compreso tra gli anni 2006 e 2008. Secondo gli inquirenti, Bottoni avrebbe, effettuato spese «per fini personali, non giustificate in altro modo e per le proprie esigenze».

Come riporta Il Mattino, la procura avrebbe ricostruito l’elenco dei locali in cui l’ex sindaco avrebbe speso i soldi del comune: il ristorante «Antichi Sapori» di Scafati, presso il locale «Vittoria Art» di Salerno, al ristorante «Presidente» di Pompei, all’agriturismo «La grotta» a Corbara, «Lo spiedo» presso il comune di Bagnoli, «Le case 791» di Roma, la pizzeria «Donna Margherita» a Salerno, il locale «Sebastiano» a Volturara Irpinia, il ristorante «Mare nostrum» a Salerno e il distributore «Esso» a Nocera Superiore.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA