Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese, exploit in casa della Frattese. Odierna e Pastore decidono il match

Scritto da Redazione il 26 aprile 2015 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

condemi_battipaglieseVittoria amara. La Battipagliese batte la Frattese in una gara difficile, su un campo espugnato solo due volte fino ad oggi. Un’impresa firmata Odierna e Pastore dopo una partita condotta bene dalle zebrette, mortifere in contropiede e poi brave a gestire il vantaggio nella ripresa nonostante i tanti momenti di nervosismo. Tre punti importanti ma che non permetteranno alla Battipagliese di evitare i playout. La vittoria della Nuova Gioiese sull’Agropoli condanna i bianconeri agli spareggi salvezza, da disputare cercando di guadagnare la miglior posizione possibile a discapito di Sorrento e Noto.

La partita inizia su ritmi bassi, con le due squadre che danno vita ad una lunga fase di studio. Al 16’ le zebrette si accendono con un gran contropiede ma Scuotto, appena entrato in area, lamenta un contatto in area non sanzionato dall’arbitro. Due minuti dopo Odierna prova il bolide dai venticinque metri sfiorando i pali dei locali. La Frattese si sveglia e trova anche il gol con Damiano ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. La Battipagliese però fa male in contropiede e al 28’ crea ancora i presupposti per il gol ma Leone, tutto solo in area, spreca malamente. Vantaggio che arriva al 34’ grazie ad una prodezza di Odierna che mette la sfera all’incrocio dei pali. Passano sei minuti e i bianconeri raddoppiano con un esterno al volo straordinario di Pastore che infila la palla all’angolino pietrificando i supporters locali.

Il secondo tempo è un susseguirsi di falli, dovuto al grande nervosismo della Frattese, incapace di rendersi pericolosa e di riaprire il match. Gli unici due squilli sono un colpo di testa di Mora che Celiento cicca malamente e un diagonale di Agresta che non trova la porta. Al 67’ Celiento prova la bomba dalla distanza ma un super De Marino risponde presente. Ancora Celiento sfiora il due a uno al 72’ ma la sua conclusione dal limite esce fuori di un nulla. La Battipagliese aspetta il momento giusto per calare il tris ma Leone, tutto solo in area, manca il colpo del k.o. Nel finale da registrare l’espulsione di Pozziello dopo una gomitata rifilata a Leone prima del fischio finale che regala tre punti importanti alla Battipagliese.

NEROSTELLATI FRATTESE: Vitale, Costanzo (Mocerino 46’st), Vergara, Bonavolontà, Pozziello, Mora, Toscano, Crispino (Moccia 46’st), Longo (Corace 52’st), Celiento, Damiano; A disposizione: Mormile, Petrarca, Mocerino, Capasso, Fetola, Mezzacapo, Moccia, Corace. Allenatore: Grimaldi

BATTIPAGLIESE: De Marino, Pastore, Garofalo, Cirillo, Pascuccio, Giordano, Aufiero (Dell’Arciprete 30’st), Scuotto (Aprile 24’st), Odierna, Leone, Agresta; A disposizione: Verriola, Aprile, Mongiello, Consiglio, Crisci, Fiorillo, Picarone, Dell’Arciprete. Allenatore: Condemi

Arbitro: Achille Simiele di Albano Laziale (Alberto Viola di Isernia e Raffaele Accetta di Tivoli)

Reti: 34′ Odierna, 40′ Pastore.

Ammoniti: Aufiero (B), Mora (NF), Garofalo (B), Celiento (NF), Leone (B), Dell’Arciprete (B), Odierna (B)

Espulsi: Pozziello (NF)

Note: recupero (1′ p.t., 5′ s.t.).

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA