Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Regionali Campania. Il PD dice no ad Alfieri perché accusato di corruzione

Scritto da Redazione il 27 aprile 2015 in Evidenza,Politica. Stampa articolo

franco alfieriStop del Partito Democratico sulla candidatura del sindaco di Agropoli Franco Alfieri.  La linea assunta dalla direzione campana del partito guidata da Assunta Tartaglione è quella delle “liste pulite” e proprio in quest’ottica Alfieri non potrebbe essere candidato.

La stessa Tartaglione, infatti, ha chiesto ad Alfieri di fare un passo indietro in quanto il sindaco di Agropoli è sotto processo per corruzione nell’ambito dell’inchiesta Due Torri per fatti risalenti a quando era assessore ai lavori pubblici alla Provincia di Salerno.

Oltre ad Alfieri rischia di non veder avvallata la propria candidatura anche il sindaco dimissionario di Villa di Briano Dionigi Magliulo, che è stato rinviato a giudizio per corruzione elettorale.

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale delle liste per le elezioni regionali ( 2 maggio), la direzione campana del partito ha quindi deciso di non avallare le candidature arrivate dalle federazioni provinciali e di rinviare ogni decisione ai vertici nazionali.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA