Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno: Operazione “Anti-Bivacco” per la Municipale

Scritto da Redazione il 5 maggio 2015 in Evidenza. Stampa articolo

polizia-municipale-3Salerno.Giornata movimentata e all’insegna della tutela dei luoghi cittadini quella di ieri per le forze della Polizia Municipale di Salerno, in quella che potremmo chiamare “Operazione Anti-Bivacco”, messa in atto nel quartiere Torrione.
Tre i luoghi d’intervento e le relative operazioni delle squadre di polizia, in via Volontari della Libertà, in via Tallarico e nei pressi dell’ex Ostello della Gioventù.

Nel primo dei tre interventi, gli agenti hanno sorpreso 7 cittadini stranieri, tre uomini e quattro donne, di cui una incinta, che avevano letteralmente invaso la zona sottostante i portici di via Volontari della Libertà con i propri effetti personali, rendendola un luogo a loro uso esclusivo. In seguito all’identificazione da parte degli agenti, si è scoperto che i sette erano tutti di nazionalità rumena e che su di essi pendeva il divieto per un anno di ritornare a Salerno, così come stabilito in precedenza dal questore.
I sette individui sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per invasione di terreni e per il mancato rispetto del foglio di via obbligatorio, nonché per bivacco su suolo pubblico.

Un episodio analogo si è verificato sempre nel quartiere Torrione e non molto distante dal primo avvenimento, infatti, in via Tallarico gli agenti della Polizia Municipale hanno individuato alcuni soggetti che avevano occupato la zona con materiali di vario genere quali coperte, materassi, bagagli e contenitori di diverse dimensioni, creando un sorta di deposito personale a cielo aperto. Gli individui, di diverse nazionalità, sono stati prontamente bloccati dagli agenti e obbligati a rimuovere tutti i bagagli e gli altri materiale presenti nell’area, ripristinando così il precedente stato del luogo.

In ultimo 5 cittadini rumeni, già noti alle forze dell’ordine, e per i quali vigeva già l’obbligo di via dal comune di Salerno, sono stati fermati dalla Polizia Municipale sulla spiaggia antistante l’ex Ostello della gioventù. Dopo averli identificati, gli agenti ha provveduto alla denuncia dei soggetti, che hanno dovuto provvedere poi alla bonifica della zona.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA