Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese, testa all’Orlandina. Squillante: “Non possiamo fallire”

Scritto da Redazione il 9 maggio 2015 in Calcio,Sport. Stampa articolo

battipaglieseGol a raffica. Vigilia importante in casa Battipagliese pronta a partire per la Sicilia dove domani, presso lo stadio comunale “D’Alcontres” di Barcellona Pozzo di Gotto, affronterà l’Orlandina in una sfida importante per la classifica e per i playout. Vincere infatti con una goleada potrebbe permettere ai bianconeri di poter raggiungere il quattordicesimo posto in classifica, fondamentale per disputare tra le mure amiche la gara secca che può valere la permanenza in Serie D. Tutto però dipenderà dal Sorrento, possibile sfidante delle zebrette ed impegnato domani nello scontro diretto con il Tiger Brolo. Solo in caso di sconfitta dei rossoneri, avanti di tre lunghezze in classifica, la compagine salernitana potrà cullare la possibilità di un sorpasso al fotofinish.

Intanto, attraverso il proprio profilo Facebook, la società bianconera ha pubblicato un’intervista a Luigi Squillante, ritornato in sella dopo le dimissioni di Carmelo Condemi. “Ho ritrovato una squadra in difficoltà dal punto di vista numerico – ha esordito il neo tecnico – La rosa è stata modificata nel tempo, perdendo qualità ed esperienza, ma già da domani proveremo a fare la partita e vincere, aumentando il sacrificio tecnico-tattico e cercando di realizzare tanti gol, importanti per la differenza reti.

Playout? Proveremo a fare il possibile per disputarli in casa. Ho sentito che solo un miracolo può salvare questa squadra, non credo sia così, ma è più che evidente che servirà una verve, una cattiveria agonistica importante per salvare questa piazza che mi ha sempre appoggiato e che ho preso a cuore tanto da ritornare per guidarla ad una salvezza fondamentale soprattutto per il futuro”.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA