Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, i convocati per Novara: granata con sette indisponibili. Menichini: “Onoreremo la competizione”

Scritto da Redazione il 16 maggio 2015 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

salernitanaTrasferta insidiosa. Si apre questa sera la Supercoppa di Lega Pro con la Salernitana pronta a debuttare al “Silvio Piola” contro il Novara, laureatosi la scorsa settimana campione del girone A. Una gara che si preannuncia molto equilibrata, con i piemontesi vogliosi di dare al proprio pubblico l’ennesima gioia dopo una stagione straordinaria. Stesse motivazioni che si respirano all’interno dell’ambiente granata, pronto a dare il cento per cento pur di partire con un risultato importante in una competizione alla quale la società tiene e non poco.

Una trasferta resa però ancor più complicata dalle tante defezioni che attanagliano la rosa campana. Leonardo Menichini dovrà fare a meno degli squalificati Pestrin, Lanzaro e Cristea oltre agli infortunati Colombo, Pezzella, Nalini e Mendicino. Scelte dunque condizionate dalle tante defezioni, con Menichini che confermerà il 4-3-3 e avrà con sè in panchina tanti giovani di belle speranze. Così, davanti a Gori, il quartetto difensivo sarà composto da Tuia, Trevisan, Bocchetti e Franco. In mezzo al campo spazio al trio Favasuli – Moro – Bovo, mentre in attacco Negro e Gabionetta agiranno ai lati di bomber Calil, ritrovato dopo il problema al polpaccio destro e pronto a caricarsi il peso del reparto avanzato tutto sulle sue spalle. In panchina, chance anche per Tagliavacche, Grillo ed i babies Penta e Cappiello, pronti a debuttare a gara in corso.

Il tecnico dei granata ha poi presentato l’importante gara di questa sera attraverso le pagine del sito ufficiale del club di Via Allende. “Affrontiamo questa partita di Supercoppa con grande entusiasmo e tanta voglia di far bene. Dispiace dover affrontare questa competizione così importante con numerose assenze ma vogliamo fare una bella prestazione.

Novara? Il Novara giocando in casa e avendo vinto il campionato vorrà fare una bella partita davanti al proprio pubblico. Giocheranno un calcio aggressivo e noi dovremo essere bravi a controbattere colpo su colpo con intensità, cercando di approfittare degli spazi che ci potranno concedere. Conosco molti giocatori del Novara avendoli incontrati in più occasioni. E’ un’ottima squadra, lo dimostra il campionato che ha vinto, composta da calciatori di categorie superiori, con attaccanti formidabili come Evacuo e Gonzalez. E’ una squadra molto forte ma anche noi ci teniamo a fare una grande prestazione”.

Infine una battuta anche sul suo futuro, argomento sul quale Menichini preferisce non rilasciare dichiarazioni. “Per il momento sono concentrato solo ed esclusivamente su questo finale stagione. Sono molto contento di quello che è stato fatto per raggiungere la vittoria del campionato ma ora pensiamo a fare bene in questa Supercoppa”.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA