Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Comune nega via Velia a Vozza per la chiusura della campagna elettorale

Scritto da Redazione il 28 maggio 2015 in Politica. Stampa articolo

affitto_locale_commerciale_a_salerno_101041792940930600-2Salerno. Negata l’autorizzazione per la chiusura della campagna elettorale di Salvatore Vozza con un comizio in via Velia.

Secondo il Comune, infatti, la location non sarebbe adatta per “motivi di viabilità e ordine pubblico”.

Risposta dura da parte del candidato al consiglio regionale Franco Massimo Lanocita: “Il Comune di Salerno ci nega lo spazio di via Velia per la chiusura della campagna elettorale con Paolo Ferrero. Eppure, in quello stesso spazio che oggi ci viene negato, hanno già parlato Berlusconi ed altri politici ed hanno svolto, a mezzo di banchetti di propaganda, iniziative politiche ed elettorali, i supporters sia di Caldoro che dell’ex sindaco. E’ intollerabile. E’ un attacco alla democrazia!”

Poi il noto avvocato salernitano annuncia che oggi “presidieremo via Velia dalle ore 17 in poi, al di là delle scadenze elettorali, per ribadire che non faremo passare nessun restringimento di spazi democratici peraltro ad opera di servi sciocchi di colui che ha guidato la città negli ultimi anni.”

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA