Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, futuro incerto. Le conferme di D’Eboli e Sottil sempre nelle mani di Trapani

Scritto da Redazione il 29 maggio 2015 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

DEboli_PaganeseTutto rinviato. Si è concluso con un nulla di fatto l’incontro tra Trapani, D’Eboli e Sottil per capire quale sarà il futuro tecnico della Paganese. Il patron degli azzurrostellati, ancora alle prese con i tanti problemi giudiziari, può soltanto dirigere le operazioni, avendo la possibilità di svolgerle solo per un numero ristretto di ore. Così, fra chiusure di bilanci e richieste di maggiori introiti alla Lega Pro per le “valorizzazioni”, Trapani ha incontrato il dg D’Eboli e il mister Sottil, non sbilanciandosi però sul futuro del club. Le pendenze economiche infatti, non permettono di poter progettare già da adesso il futuro. Trapani ha fatto capire di essere alla ricerca di un nuovo socio per ammortizzare i costi e permettere così ai propri uomini di poter costruire un progetto vincente.

D’Eboli e Sottil si sono dichiarati contenti dell’onestà del patron, pronto a fare chiarezza su ogni punto senza fare voli pindarici pericolosi ai fini del futuro del club. Il tecnico di Venaria Reale subito dopo il meeting è ritornato in Piemonte, chiudendosi a riccio con la stampa ma lasciando sempre la Paganese in cima alle sue preferenze. L’ex difensore però vorrebbe avere dalla sua un progetto ben più importante rispetto a quello concluso quest’anno così come Cocchino D’Eboli, sempre in ottica Salernitana in caso di ampliamento della società. Tutto rinviato dunque, in attesa di nuovi sviluppi per capire il futuro che sarà.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA