Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, Sottil rivela: “Tra quindici giorni incontrerò la società”

Scritto da Redazione il 1 giugno 2015 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

sottil_paganeseIn attesa di novità. Resta ancora un grosso punto interrogativo sul futuro della Paganese. Il patron Trapani sta continuando a lavorare per cercare di chiudere quanto prima i bilanci e permettere alla squadra di iscriversi al prossimo campionato di Lega Pro. Restano col fiato sospeso sia D’Eboli che Sottil che, dal Piemonte, racconta così la situazione attuale del club. “In questo momento la società vuole prima definire l’aspetto burocratico, poi definire il budget su cui ripartire, quindi solo successivamente chiariremo il futuro tecnico”.

Sul futuro il tecnico si è espresso così: “L’intenzione è quella di avere a disposizione una squadra che sia in grado di divertire i tifosi, che disputi un campionato puntando a qualcosa in più della salvezza, tipo quella della prima parte di stagione con un’ossatura di calciatori esperti e giovani importanti e poi credo che l’importante non è avere tanti soldi a disposizione, perchè conosco le potenzialità della società, ma saperli spendere. Ancora qualche settimana, non so entro questa ma al massimo entro la prossima. Subito dopo ci incontreremo e se ci sono le condizione valutando le proposte mie e della società tireremo le somme e se le nostre strade dovessero separarsi sarò sempre riconoscente alla Paganese per l’opportunità concessami, avendo avuto la fortuna di conoscere un presidente capace e serio come tutta la dirigenza”. Un’attesa condita dall’interessamento più che asfissiante del Rimini, pronto ad abbracciarlo portandolo via dall’affetto del Torre.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA