Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paquito Catanzaro presenta “Quattrotretre” agli Italian Sport Awards

Scritto da Redazione il 3 giugno 2015 in Eventi,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

20150602_200149Albanella. La 2° giornata di Italian Sport Awards ha visto l’arrivo di Paquito Catanzaro, presentatore, attore, cabarettista e conduttore radiofonico.
Televisione, teatro, radio e cabaret: questi i campi in cui ha spaziato con dinamicità e talento Catanzaro.
Nel 2011 ha fondato la compagnia teatrale “Parole Alate“, con la quale ha portato in scena diversi spettacoli, sia come attore che come regista.

Ieri, è giunto ad Albanella in veste di autore di “Quattrotretre”, un libro che raccoglie le storie di 19 calciatori di serie A, più quella di un giovane portiere, Andrew Seaman, ideatore del modulo calcistico e della “filosofia di vita” – come la definisce Catanzaro – del quattrotretre.

Non è un libro che parla di calcio, bensì di calciatori, raccontati attraverso il riferimento a momenti particolari della loro vita che non sono legati al campo di calcio – sottolinea Catanzaro – L’episodio legato a Maradona, ad esempio, è tra i più delicati, perché relativo a quella famosa mattina del marzo 1991 in cui lasciò Napoli”.

Ho preso una frase, un po’da cartolina, e ho raccontato questi personaggi”.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Sono le storie di fenomeni, ma anche di gregari, di palloni d’oro e di palloni di cuoio, calciati da illustri sconosciuti che diventano re per una notte. Sono storie di persone che, anche se solo per un momento della loro vita, hanno fatto parlare di loro.

Inseguire i propri sogni, consapevoli del fatto che la strada è sempre in salita: questo l’invito accorato con cui Catanzaro ha salutato e ringraziato i bambini e gli adulti presenti.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA