Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Lotito congeda Menichini: “Avevamo idee diverse”. Tutto fatto con Torrente

Scritto da Redazione il 21 giugno 2015 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

menichiniSi cambia strada. La Salernitana è pronta a ripartire dopo il ben servito dato ieri a Leonardo Menichini. Il tecnico di Ponsacco ha ricevuto la telefonata che attendeva da giorni da Marco Mezzaroma mentre era sulle spiagge cilentane a godersi una meritata vacanza. Attraverso le colonne de “Il Mattino”, Claudio Lotito ha salutato così l’ex tecnico, rivelando alcune dettagli dell’addio. “Ogni step ha i suoi personaggi e i suoi protagonisti. Con Menichini ci siamo visti martedì scorso: alla fine abbiamo tirato le somme e dato la scossa. C’erano idee diverse sul profilo di alcuni giocatori. Lui ne aveva alcune, noi altre. Qualche ritocco, altri programmi. Si cambia. Simone Inzaghi? Deve completare un programma con la Primavera della Lazio e poi vedremo il da farsi. Sono sempre scettico nel lanciare un giovane alle prime esperienze da allenatore su una panchina importante. Deve prima fare un percorso di crescita. Tifosi? Possono stare tranquilli: faremo una squadra competitiva che partirà con tutte le sue componenti al posto giusto, nel momento giusto. Una squadra non da primo posto, ma neppure da ultimo”.

Con l’addio a Menichini, la Salernitana ripartirà da Vincenzo Torrente. L’ex bandiera del Genoa è stato il nome caldeggiato fortemente da Mariano Fabiani, suo pupillo sin dall’esperienza con il Vecchio Grifone. Il tecnico, ex Cremonese, firmerà tra oggi pomeriggio e domani il contratto annuale con opzione sul secondo che lo legherà al club granata. Per lui un cachet di circa centomila euro più bonus in base ai piazzamenti. Con la speranza di portare la Bersagliera il più in alto possibile.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA