Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Albanella, pellet contaminato: coinvolte diverse regioni d’Italia

Scritto da Redazione il 25 giugno 2015 in Cronaca,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

pelletAlbanella. Il pellet contaminato con metalli pesanti è arrivato anche nel salernitano, precisamente ad Albanella.

Come riporta il Mattino, il Corpo Forestale dello Stato è giunto ad una rivendita di Albanella nel cui deposito sono stati individuati 15 tonnellate del prodotto incriminato, sottoposte a sequestro.

Il titolare vendeva il prodotto ignaro del pericolo, come tutti i titolari di negozi e rivendite che in Lombardia, Piemonte, Campania, Basilicata e Calabria lo avevano acquistato dalla stessa azienda della provincia di Lecco.

In totale gli agenti della forestale in tutta Italia, nel corso di un’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Pavia, hanno sequestrato 100 tonnellate di pellet da riscaldamento contaminato da metalli pesanti quali nichel, cromo, zinco, cadmio e rame. 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA