Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, allarme epatite e tifo per i frutti di mare non controllati

Scritto da Redazione il 4 luglio 2015 in Evidenza,Salerno. Stampa articolo

frutti-di-mareSalerno. Il sindaco Vincenzo Napoli ha invitato i cittadini ad acquistare i frutti di mare esclusivamente dai rivenditori autorizzati e a non consumarli crudi: la cottura deve essere completa per l’inattivazione dei microrganismi patogeni.

Infatti i frutti di mare possono essere un veicolo per malattie infettive gravi, quali epatite A, tifo e paratifo

Inoltre, il primo cittadino ha vietato la raccolta di tali pesci e la vendita in forma ambulante non autorizzata, nell’osservanza delle norme sanitarie applicabili alla produzione e commercializzazione dei frutti di mare vivi, secondo i Regolamenti comunitari vigenti. Chi non rispetta tale divieto, è punibile con sanzioni amministrative e, nei casi più gravi, anche con una denuncia.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA