Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, quindici gol nel test con la Leonessa. Scatenato Calil, buona la prima per Russotto

Scritto da Redazione il 19 luglio 2015 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Torrente_allenamento_Salernitana (1)Nuovo match, stesso punteggio. La Salernitana di Vincenzo Torrente continua a lavorare nel ritiro di Cascia e nel suo secondo impegno stagionale abbatte la Città di Leonessa, club romano, con ben quindici gol. Il trainer granata conferma lo stesso undici schierato nel primo test, escluso Colombo fermo per un problema al polpaccio sinistro. Ci pensa Perrulli a sbloccare il match, seguito poi dalle realizzazioni di Bovo ed Eusepi. Proprio l’ex Benevento accusa però un problema al coscia sinistra e deve lasciare anzitempo il terreno di gioco. Si accende Calil, autore di una tripletta poco prima del duplice fischio.

La ripresa si apre con una rivoluzione per quanto riguarda la formazione granata. Tocca anche a Russotto e Gabionetta alla prima con la “Bersagliera”. Proprio l’ex Catanzaro si mette in mostra siglando una tripletta. Applausi a scena aperta anche per Gabionetta, autore di due slalom straordinari che fanno impazzire i circa cento supporters dell’Ippocampo. A chiudere le marcature ci pensano Castiglia e Cristea, autori di una doppietta, e il giovane Tarallo.

Un occhio al campo e uno al mercato, con novità sia in entrata che in uscita. A Foggia si sogna l’approdo in rossonero del talento brasiliano con una prima offerta rimandata però al mittente. Possibile l’arrivo di Mancosu, lo scorso anno in forza alla Casertana, mentre aspetta segnali importanti Maikol Negro, desideroso di riabbracciare i colori granata.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA