Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pontecagnano, 2°edizione “Esercitazione Balder”: dimostrazioni di soccorso e ricerca persona/ PhotoGallery

Scritto da Redazione il 20 luglio 2015 in Evidenza,Piana del Sele,Sicurezza,Sociale,Territorio. Stampa articolo

unnamedPontecagnano. Domenica 19 luglio, in piazza Centola di Pontecagnano, ha avuto luogo la 2° edizione dell’ “Esercitazione Balder”, l’evento organizzato dalla Pubblica Assistenza Asad “Pegaso Onlus” e dall’associazione di Promozione Sociale “Avalon“, in collaborazione con la Società Nazionale di Salvamento e l’istituto “ProfAgri” di Salerno, e con il Patrocinio del Comune di Pontecagnano Faiano.

Venti le associazioni che hanno preso parte alla giornata dedicata ad esercitazioni sul campo e a dimostrazioni pratiche di tecniche di soccorso e di procedure di emergenza, necessarie per la sicurezza delle persone e del territorio stesso.

Scopo dell’iniziativa è stato quello di sensibilizzare la cittadinanza alla conoscenza delle pratiche di salvaguardia e della figura stesso del volontario, che con zelo e senso di responsabilità mette a disposizione tempo ed energie per rendere il territorio vivibile e sicuro, e anche quello di incoraggiare la collaborazione tra associazioni ed enti per la buona riuscita delle operazioni.

Volontari che hanno nuovamente confermato il proprio impegno sociale con la partecipazione di ieri, quando si sono messi a servizio dei cittadini, mostrando loro il proprio lavoro e le tecniche di intervento in casi di emergenza.

Presenti, quindi, sin dal momento della solenne cerimonia dell’Alzabandiera: Asad Pegaso, Avalon, Protezione Civile Battipaglia, Protezione Civile Santa Maria delle Grazie, Protezione Civile Noe, Anpana, Emergency Salerno, Protezione Civile Vallo di Diano, Associazione Era, Protezione Civile “I Sarrastri”, Agesci, Anta, Gruppo 80, Vopi, Protezione Civile Vis Salerno, Soccorso Sociale, Protezione Civile Antares, Angels and Tigers, Unità Cinofila Partenopea.

A seguire il workshop “Sicurezza e Salvaguardia”, durante il quale sono intervenuti: Antonio Sguazzo, Presidente della Pubblica Assistenza Asad “Pegaso Onlus”, Francesco Pastore, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pontecagnano Faiano, Berardino Iuorio, Segretario regionale della Scuola di Protezione Civile, Ernesto Maffia, Capitano di Fregata in Ausiliaria, Direttore della Società Nazionale di Salvamento – sezione di Pontecagnano Faiano – e Cosimo Scudiero, professore dell’istituto “ProfAgri” di Salerno.

L’attenzione che l’Assessore Pastore ha riportato sull’attività svolta nel corso degli anni dai volontari di Protezione Civile, ad esempio durante casi di emergenza ambientale, lo spirito di solidarietà e di umanità che dovrebbe essere lo stendardo della realtà di volontariato al di là di ogni condizionamento sociale, istituzionale e politico, su cui ha posto l’accento il Segretario Iuorio, l’esaustiva e dettagliata esposizione delle tecniche di soccorso in mare e delle manovre di primo soccorso e l’importanza della conoscenza e dell‘applicazione delle buone norme del vivere civile alle quali tutti dovrebbero attenersi nel rispetto del proprio ecosistema, su cui si è soffermato il Capitano Maffia, e, infine, il ruolo della scuola nel sensibilizzare le nuove generazioni a queste tematiche, si sono rivelati fondamentali per far sì che la cittadinanza ne cogliesse il valore.

Ed è proprio all’insegna dell’entusiasmo e dell’interesse generale che hanno avuto luogo le esercitazioni di ricerca e soccorso persona, di discesa parete e recupero persona con toboga, e le dimostrazioni dell’unità cinofila.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo srotolamento della bandiera sulle note dell’inno nazionale ha ufficialmente posto fine alla 2° edizione dell’ “Esercitazione Balder”.

 

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA