Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cavese, patron Campitiello si presenta: “Realizzo un sogno. Voglio conquistare la Lega Pro”

Scritto da Redazione il 25 luglio 2015 in Calcio,Sport. Stampa articolo

campitiello_cavese_1Un esordio tra gli applausi. E’ partito ufficialmente ieri il nuovo corso presidenziale per la Cavese, targato Domenico Campitiello. L’imprenditore paganese si è presentato ieri in conferenza stampa, tra tanti giornalisti e tifosi giunti per ascoltare le prime parole ed impressioni del nuovo numero uno del club aquilotto. “Realizzo questo sogno con un anno di ritardo, ma probabilmente l’esperienza della scorsa stagione mi ha reso ancora più preparato per questa avventura. Credo che una città bella come Cava de’ Tirreni meriti un grande progetto, mi auguro rivedere otto mila spettatori al Simonetta Lamberti“. Una linea guida ben precisa da seguire, così come gli obiettivi da raggiungere nel corso del campionato da parte della squadra: “Puntiamo a vincere, qualsiasi sia il girone – ha asserito con forza il numero uno metelliano -. La Lega Pro è il nostro obiettivo, il nostro sogno”.

Il patron si è poi soffermato sulla scelta del tecnico Longo e sul mercato, partito già con l’ufficialità nelle prime ore di questa mattina dell’arrivo di Guido Di Deo, mediano ex Salernitana. “Sono felice di partire con un tecnico come Longo – ha raccontato Campitiello – E’ una mia idea, ho puntato su un allenatore innovativo, giovane ma preparato e di indubbio valore. In più con lui ci sarà uno staff di primissimo ordine. Mercato?  Molti nomi ormai sono risaputi, stiamo allestendo una squadra di spessore. Nelle prossime ore, poi, dovrebbero arrivare anche due under dal Chievo Verona”.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA