Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, il verdetto più bello: azzurrostellati riammessi in Lega Pro

Scritto da Redazione il 31 luglio 2015 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

DEboli_PaganeseUna speranza diventata realtà. Ha ufficialmente vinto la propria lotta contro la Covisoc e il Consiglio Federale la Paganese di Raffaele Trapani. Il Collegio di Garanzia dello Sport ha infatti accolto il ricorso del club campano dopo l’esclusione dal campionato di Lega Pro per inadempienze nella presentazione dei documenti per l’iscrizione alla terza serie nazionale. Un verdetto arrivato dopo un’udienza non proprio a favore della società salernitana, con il presidente Trapani e il segretario Raiola abbastanza rabbuiati al termine del colloquio. Poi però la notizia quasi inaspettata, ufficializzata dalla sentenza arrivata alle 13:32 e che annullava di fatto la decisione del Consiglio Federale riammettendo la “Stella” nel calcio professionistico.

Trapani ha commentato così il felice esito della vicenda: “E’ una grande gioia, l’udienza di stamattina non mi era piaciuta per niente però oggi ho imparato un’altra cosa: che ogni udienza ha una storia a sè. Quando l’avvocato me l’ha comunicato non volevo crederci. Oggi non abbiamo vinto un campionato, oggi è la vittoria di cinque-sei campionati, perchè se il ricorso fosse stato respinto oggi la Paganese sarebbe finita in terza categoria”. Un urlo liberatorio ma che non distoglie l’attenzione dal futuro prossimo. “Ora abbiamo un mese di tempo per dare vita al progetto tecnico per questa stagione. Mi auguro – ha spiegato il patron – che sulle ali dell’entusiasmo di questa decisione si possa fare bene e che tutto l’ambiente si unisca. La storia della Paganese non poteva finire così”.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA