Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Omicidio San Severino. De Vivo “Dovevo liberarle dal demonio”

Scritto da Redazione il 6 agosto 2015 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

imageNocera Inferiore. Giovanni De Vivo, dopo aver confessato l’omicidio della madre Antonietta De Sanctis e della sorella Deborah, è stato ascoltato dal sostituto procuratore del Tribunale di Nocera Inferiore Amedeo Sessa.

L’uomo ha spiegato che il folle gesto è stato compiuto perché le donne erano possedute da Satana :“Dovevo liberarle dal demonio” ha spiegato De Vivo.

L’esame dei cadaveri ha confermato la morte per soffocamento delle due donne, probabilmente la sorella, prima di essere uccisa con un cuscino, è stata aggredita con una forchetta. Si attendono i risultati dell’autopsia.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA