Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, scoppia la rissa tra gli ambulanti abusivi: l’intervento di Massimo De Fazio

Scritto da Redazione il 7 agosto 2015 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

abusiviSalerno. Nella serata di ieri, nella zona compresa tra piazza della Concordia e Lungomare Trieste, è stato necessario l’intervento dei Carabinieri e della Polizia Urbana, a causa di una rissa scoppiata tra ambulanti abusivi, comunitari ed extracomunitari.

All’origine della disputa, ci sarebbero stati disaccordi relativi alla divisione degli spazi di vendita.

Sull’episodio è intervenuto Massimo De Fazio, esponente cittadino di “Noi con Salvini”, il quale, in una nota diffusa alla stampa, ha evidenziato come Piazza della Concordia sia “abbandonata al più totale degrado ed insicurezza, rispetto alla quale l’amministrazione comunale fin troppo distratta, nonostante le numerosissime segnalazioni provenienti dai residenti, in tema di ordine pubblico e di igiene urbana”.

Si continua colpevolmente ad ignorare il problema – prosegue De Fazio – rispetto ad una situazione che meriterebbe ben altra attenzione da parte delle forze dell’ordine e, soprattutto, da parte di Salerno Mobilità, anche per il parcheggio selvaggio di automobili e furgoni di proprietà degli ambulanti abusivi, spesso non multati e che sottraggono spazi di sosta ai residenti che pagano regolarmente per poter sostare nella zona cui hanno diritto”.

Sollecito ancora una volta – conclude De Fazio – gli statisti dell’amministrazione comunale di Salerno, vice-sindaco facente funzioni in testa, arch. Vincenzo Napoli, ad occuparsi di cose terrene e a far rispettare le regole minime del vivere civile”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA