Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Torna il “Dubstone on the river”, il Festival sul fiume Calore

Scritto da Redazione il 17 agosto 2015 in Eventi,Evidenza. Stampa articolo

11800245_683001885135284_1083852481963564157_nPostiglione. Apre oggi la seconda edizione del Festival “Dubstone on the river”, l’evento nato con lo scopo i riscoprire e sensibilizzare a stili di vita sostenibili e alla tutela e la rivalutazione del parco nazionale del Cilento e dei monti Alburni.

“Dubstone on the river”, che si svolgerà dal 17 al 20 Agosto presso l’area picnic “Sant’Agata” nei pressi di Postiglione, nasce dal desiderio di vivere la musica, l’arte e la socialità in luoghi naturali e di utilizzare questi mezzi di comunicazione per aggregare le persone.

L’offerta musicale ed artistica del Festival è molto vasta. Ad inaugurare l’evento sarà l’esibizione di Alì Akbar Rahati Nover, in arte Ghost, uno dei più importanti esperti nell’arte del flowstick.  Dal 2007 calca il palco di Convention di portata nazionale e internazionale, presentando diversi spettacoli costruiti attorno al suo strumento prediletto. Frequenta per due anni la Scuola Romana di Circo. Nel 2013 vince l’international battlestick competition a Tolosa ed ha frequentato nel 2014 la National Centre for Circus Arts di Londra10626495_546051765496964_7951747244506254167_n

Nella giornata inaugurale prenderà il via anche la serie di workshop previsti in occasione del Festival. Si comincia con il workshop dedicato alla ceramica e alle antiche tecniche di cottura arcaica; nei prossimi giorni sarà possibile assistere a workshop dedicati al tessuto ed alla capoeira.

Fondamentale l’attenzione per l’aspetto musicale: “Dubstone on the river” nasce anche dalla necessità di ricerca e dal tentativo di far coesistere più generi musicali ma con un denominatore comune, il basso. Armonizzando e percorrendo le differenze in un viaggio musicale che possa accompagnare i tre giorni del festival in un’atmosfera di creatività e propositività con nuovi progetti e vecchie certezze.

11822527_683476385087834_5672431112094472608_nTra gli ospiti musicali di questa edizione ci sarà  Alpha Steppa, il nuovo talento della dub music inglese, che arriverà direttamente da Londra. Figlio e nipote di due importanti esponenti della scena dub inglese degli anni ’80 e ’90: Alpha & Omega, Alpha Steppa è nato e cresciuto immerso nella cultura legata alla musica giamaicana ed è entrato in contatto da subito con vari sound-system dell’isola di sua maestà. Oggigiorno è un produttore in proprio e da molti la sua musica è considerata la perfetta unione della nuova dub music con la roots/reggae/ dub old school del Regno Unito.

Per chi vuole ballare ci sarà la musica dei “Bababoom hi fi” che con il loro super sound system e la nuova bass line faranno vibrare le valli del Calore.

Per conoscere le numerose attività , scoprire tutti gli ospiti ed avere informazioni è possibile consultare la pagina Facebook dell’evento.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA