Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Agropoli, Postiglione dice no al potenziamento del pronto soccorso approvato da Squillante

Scritto da Redazione il 21 agosto 2015 in Cilento,Evidenza,Le ASL,Ospedali,Territorio. Stampa articolo

asl_salernoAgropoli. L’attuale direttore generale dell’Asl di Salerno, Antonio Postiglione, ha annullato la delibera numero 771 del 29 luglio, con la quale l’ex dirigente Antonio Squillante approvava “il Progetto obiettivo attività assistenziale pronto soccorso estivo all’ex Presidio ospedaliero di Agropoli dall’1 agosto al 15 settembre per un importo di 50mila euro”, ovvero, una delibera di potenziamento del Psaut.

Come riporta la Città, tra le motivazioni dell’annullamento deciso da Postiglione la circostanza “che, allo stato, non è ancora avvenuta la validazione dei fondi aziendali relativi alla contrattazione integrativa per l’anno 2015 , in attesa delle determinazioni regionali per la costituzione dei fondi, come anticipato con la nota del sub Commissario ad Acta del 14 gennaio 2015“.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA