Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Agropoli, individuati locali della movida non a norma

Scritto da Redazione il 22 agosto 2015 in Ambiente,Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

carabinieririereAgropoli. Durante la notte, controlli da parte dei Crabinieri  di Eboli, coadiuvati da un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Sarno e da ispettori del Servizio di prevenzione dell’ASL di Agropoli, per garantire la sicurezza della movida e il contrasto dell’illegalità diffusa.

I Carabinieri hanno individuato due locali che non rispettavano le norme previste per il locali pubblici. In particolare nel primo locale, nonostante fosse consentito l’accesso a massimo 180 persone, erano presenti 590 persone, inoltre  le uscite di sicurezza non erano agibili e alcune parti rialzate del locale erano sprovviste di parapetto. La titolare è stata denunciata per apertura abusiva di luoghi di pubblico trattenimento ed inoltre dovrà rispondere di una multa di 1.108 euro  per non aver esposto né le tabelle ministeriali sull’alcole né la licenza di somministrazione di alimenti e bevande.

Nel secondo locale, i militari hanno individuato un parapetto non a norma, inoltre anche in questo caso non erano esposte le tabelle ministeriali sull’alcole e la licenza di somministrazione di alimenti e bevande, di conseguenza il titolare dovrà pagare una multa di 708 euro.

Nel corso dei controlli, inoltre è stato fermato un giovane, classe 1993, già noto alle forze dell’ordine, per guida in stato di ebbrezza (tasso alcolemico 1,1 g/l) e per possesso di 0,6 grammi di marijuana. Al giovane è stata ritirata la patente e la droga è stata sequestrata.

I militari hanno fermato 3 persone per guida senza patente perché mai conseguita; si tratta di un uomo rumeno, classe 1974, trovato alla guida del proprio motorino, senza targa, sprovvisto di copertura assicurativa; un 34enne trovato alla guida della propria autovettura sprovvista di copertura assicurativa ed un ragazzo di Napoli fermato alla guida di uno scooter. In tutti e tre i casi i veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo.

Segnalato, inoltre, alla Prefettura di Salerno un 19enne per uso personale di sostanze stupefacenti: il ragazzo è stato sorpreso con  3,97 grammi di hashish.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA