Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ucciso il fratello di “Sasà ò barbiere”, vicino al clan Matrone

Scritto da Redazione il 2 settembre 2015 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

carabinieriScafati. Giuseppe Desiderio, 57 anni, è stato ucciso ieri pomeriggio in via Lo Porto a Scafati.

Si tratta del fratello di Salvatore Desiderio, conosciuto come “Sasà ò barbiere”, vicino al clan camorristico Matrone ed attualmente in carcere.

Già lo scorso luglio la sorella di Desiderio, Filomena, era stata gambizzata.

I Carabinieri stanno indagando sull’accaduto, al momento si escludono scontri tra clan. Probabilmente Giuseppe Desiderio è stato ucciso in seguito ad una violenta lite forse con un uomo, indicato dalla convivente, con cui Desiderio aveva avuto di recente degli screzi.  Quest’ultimo si è reso irreperibile. 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA