Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, i convocati per l’Avellino: ci sono anche i nuovi. Torrente: “Daremo il massimo per la nostra gente”

Scritto da Redazione il 5 settembre 2015 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Torrente_allenamento_Salernitana (1)Ancora poche ore d’attesa e poi sarà derby. In casa Salernitana regna la concentrazione, a poco più di ventiquattro ore dal debutto in campionato davanti ad uno stadio Arechi stracolmo di passione. Saranno ben venticinquemila i supporters che inciteranno i propri beniamini dalle tribune dell’impianto di via Allende, nonostante la diretta sui canali Sky Sport. Stamattina la squadra granata ha svolto la seduta di rifinitura. Torrente può sorridere per i recuperi di Bovo e Moro, in ballottaggio per l’ultima maglia da titolare, e anche per le condizioni dei nuovi arrivati. Empereur, Odjer e Milinkovic infatti sono stati inseriti nella lista dei convocati e potrebbero sedere in panchina per la prima stagionale a poche ore dal loro approdo al club campano.

Intanto, attraverso un video diffuso dalla Salernitana attraverso i propri canali Youtube, Vincenzo Torrente ha presentato la sfida di domani. “Un debutto così ti carica tanto. Ci teniamo a far bene nonostante ci aspetta una gara difficile, contro una compagine con ambizioni come l’Avellino. Daremo però il massimo per dare una grande gioia ai nostri tifosi.

Condizioni del gruppo? Fisicamente stiamo bene, ho ancora qualche dubbio sia a centrocampo che in attacco anche perchè i nuovi arrivati non sono ancora al cento percento ma sono fiducioso per domani.

Mercato? Sono soddisfatto della rosa che la società mi ha messo a disposizione e ora tocca a me raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio anno.

Obiettivi? Il campionato di Serie B è sempre lungo e difficile, in cui è vietato sbagliare. Sarà importante avere continuità nei risultati e non abbattersi nei momenti difficili. Promettiamo ai nostri tifosi di dare il massimo sempre, cercando di arrivare il più in alto possibile e provando a divertire il pubblico con un gioco offensivo e propositivo”.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA