Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Scafati, estorsioni aggravate dal metodo mafioso: 4 indagati

Scritto da Redazione il 10 settembre 2015 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

carabinieriScafati. Dall’alba di questa mattina i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore sono impegnati in un’operazione nel comune di Scafati.

Nello specifico, un centinaio di militari, con il supporto di unità cinofile di Sarno, stanno eseguendo un‘ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro persone indagate per estorsioni aggravate dal metodo mafioso affiliate al clan camorristico “Ridosso-Loreto”, oltre a diverse perquisizioni domiciliari.

Si tratta di: Alfonso Loreto, 29 anni; Alfonso Morello, 43 anni –  già detenuto per altra causa -; Luigi e Gennaro Ridosso, 29 e 32 anni.

L’ordinanza è stata emessa dal Gip – Giudice per le Indagini Preliminari – del Tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia salernitana.

Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’articolata indagine relativa a un sodalizio criminale dedito alle estorsioni e all’usura, a danno di operatori economici di Scafati e dei comuni limitrofi, nonché al riciclaggio di assegni bancari.

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA